COMBUSTIONE SENZA FUOCO

L’elettricità ...

Una delle più grandi scoperte della storia del mondo.

Illumina quasi tutto il mondo per mezzo delle lampadine.

In realtà, questa grande scoperta fu citata nei versetti del Corano quattordici secoli fa:

Allah è la luce dei cieli e della terra. La Sua luce è come quella di una nicchia in cui si trova una lampada, la lampada è in un cristallo, il cristallo è come un astro brillante; il suo combustibile viene da un albero benedetto, un olivo né orientale, né occidentale, il cui olio sembra illuminare, senza neppure essere toccato dal fuoco. Luce su luce. Allah guida verso la Sua luce chi vuole Lui e propone agli uomini metafore. Allah è onnisciente. (Sura an-Nur: 35)

Questo versetto si riferisce a qualcosa che emette luce. Sembra che questo oggetto sia la lampadina che oggigiorno viene utilizzata quasi ovunque sulla Terra.

Una lampadina è un corpo che brilla come una stella ed emette luce dall'interno del vetro, e questo è in conformità con la descrizione nel versetto.

Il fatto che il combustibile utilizzato in questi oggetti luminescenti non appartenga né all’oriente né all’occidente, può implicare il fatto che non ha dimensioni fisiche. L’energia elettrica, cioé il combustibile della lampadina, infatti non è in dimensione materiale, ma in una dimensione di energia.

A differenza delle lampade a olio e delle lampade a gas, le lampadine bruciano senza fuoco, e ciò corrisponde alla descrizione fornita dal versetto.

Alla luce di tutte queste informazioni, si può dedurre che questo versetto fa riferimento alla lampadina, una delle invenzioni più importanti.

E Dio ne sa di più!



DEVAMINI GÖSTER

lavori simili